Judd Trump ha vinto il gruppo A sconfiggendo per 3-0 nel match decisivo Barry Hawkins, mentre il gruppo C è stato vinto dal giovane cinese Zhao Xintong

Cominciata oggi la seconda fase della Championship League, in corso di svolgimento a Milton Keynes. Si sono giocati nello specifico i gironi A e C, vinti rispettivamente da Judd Trump e Zhao Xintong.

Nel gruppo A, forse il più equilibrato e competitivo della competizione, oltre a Trump, erano presenti Barry Hawkins, Ryan Day e Robert Milkins. Proprio Barry Hawkins era stato il giocatore più in palla, vincendo i primi due incontri per 3-0 contro Day e Milkins, realizzando tre centoni (tra cui una serie di 142 punti, la migliore della giornata). Trump aveva invece cominciato il proprio cammino vincendo il primo incontro per 3-1 contro Milkins, salvo poi pareggiare 2-2 contro Day. Dunque lo scontro tra Hawkins e Trump si è rivelato decisivo. L’ex campione del mondo ha cominciato alla grande realizzando due centoni consecutivi e chiudendo in due tempi il terzo frame. Grande sicurezza mostrata dal mancino di Bristol dopo il successo all’English Open.

Nel gruppo C grande prestazione del giovane cinese Zhao Xintong, che ha dimostrato ancora una volta di avere grandi potenzialità. Il favorito del gruppo alla vigilia era Stuart Bingham, che oggi non è stato in grado di esprimersi al meglio ed ha concluso addirittura all’ultimo posto del girone. Luo Honghao e Alexander Ursenbacher erano gli altri due giocatori presenti. Zhao aveva cominciato pareggiando il primo match contro Ursenbacher e poi ha realizzato un piccolo capolavoro nel secondo incontro contro il suo connazionale Luo. Zhao ha infatti recuperato tre snooker nella quarta e decisiva partita per vincere il frame 59-57 e l’incontro per 3-1. Ha poi sigillato il passaggio del turno battendo uno spento Bingham per 3-0.

Link alla pagina ufficiale del torneo con classifiche e risultati

 

Sull'autore

Marco Staiano

Le sale fumose, i cazzotti, bere fino all'alba, scommettere l'ultima sterlina sul frame decisivo. Gilet all'ultima moda e cravatte sgargianti. Il genio e la sregolatezza in una stecca. Le macchine da guerra del panno verde. Il Crucible Theater. Sogni, speranze e illusioni celati in ventidue bilie colorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *