Tutto è pronto al Centaur di Cheltenham per la finale del World Grand Prix. Quest’oggi, Mark Allen sfiderà Judd Trump, il quale ha eliminato con il punteggio di 6-2 Shaun Murphy, nella seconda semifinale di ieri. Il più giovane dei due inglesi andrà alla caccia del quarto titolo in questo torneo e del secondo di questa stagione.

Nella serata di ieri è andata in scena anche la seconda semifinale del World Grand Prix, torneo inaugurale della Duelbits Series. La sfida che si disputerà quest’oggi, vedrà di fronte il ritrovato Judd Trump e Mark Allen, indiscusso numero 1 di questa stagione.

Per approdare all’atto conclusivo dell’evento, Judd Trump ha battuto per 6-2 Shaun Murphy. Il più giovane dei due inglesi ha raggiunto la sua quarta finale in questo torneo (tutte vinte le precedenti) e la terza in stagione, ad appena una settimana dal successo al Masters. In caso di successo, il campione del mondo 2019 eguaglierebbe Mark Williams a quota 24 titoli Full-Ranking, al 5° posto generale. Murphy ha mancato l’appuntamento con la finale, a quasi due anni dalla sua ultima disputata, al Campionato del Mondo 2021.

Trump non ha avuto troppi problemi nel portarsi avanti per 2-0, mettendo a segno un mezzo-centone da 57 nel primo frame e concedendo un solo punto all’avversario, nel secondo frame. Tuttavia, Murphy è prepotentemente tornato al tavolo nel terzo frame, in cui ha realizzato un centone da 140, miglior break del torneo. Il campione del mondo 2005 ha avuto l’occasione di mettersi in serie anche nel quarto frame, terminata solo sul 16-0 a causa di un’errore inaspettato su una rossa. Trump non ha perdonato l’errore, componendo una serie da 85, portandosi avanti 3-1 alla pausa di metà sessione. Al rientro dall’intervallo, il più giovane dei due inglesi ha allungato ulteriormente, realizzando il suo primo ed unico centone del match (112).

Murphy è poi riuscito ad accorciare le distanze vincendo il sesto frame a più riprese. Di nuovo, però il numero 11 del mondo non ha messo a segno l’uno-due. In questa frazione di gioco, Murphy ha mancato l’imbucata di una rossa in angolo sul 38-0, finendo, per di più in buca di centro. Da qui, Trump ha costruito una serie da 51, prima di avviare una battaglia tattica. Murphy riuscirà ad insaccare le ultime due rosse presenti sul tavolo, ma un errore su una marrone in angolo comprometterà l’esito del frame. Trump sarà, infatti, il primo dei due ad imbucare la gialla della serie finale sui colori, a seguito di un nuovo scambio tattico, senza avere poi ulteriori problemi nel ripulire il resto del tavolo. Il trentatreenne di Bristol è poi riuscito a conquistare l’ottavo frame a più riprese, con il punteggio di 69-0.

Sito ufficiale con risultati completi e tabellone del World Grand Prix

Sull'autore

Christian Capozzolo

Giovane ragazzo appassionato di Sport, che lavora al suo sogno di diventare Giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.